Editoriale

   
di Sandro Angelini
 



Olimpiadi di Pechino 2008: e i diritti umani?!?

“Assegnando a Pechino i Giochi, aiuterete lo sviluppo dei diritti umani”

Aprile 2001, Kiu Jingmin, vicepresidente del Comitato promotore di Pechino 2008.
Che fine hanno fatto ... ?


Amnesty International chiede:

provvedimenti che riducano significativamente l’applicazione della pena di morte,
come primo passo verso la sua completa abolizione;

applicazione di tutte le forme di detenzione secondo le norme
e gli standard internazionali sui diritti umani
e misure che tutelino il diritto a un processo equo e aboliscano la tortura;

garanzia di libertà d’azione per i difensori dei diritti umani, ponendo fine a minacce,
intimidazioni, arresti e condanne nei loro confronti;

fine della censura nei confronti degli utenti di Internet."



FIRMA GLI APPELLI DI AMNESTY INTERNATIONAL

 

TIBET LIBERO!!!


 
   
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica