Maestro Zen


SO HAM

Il mantra sacro del respiro che allenta le tensioni
e predispone alla meditazione.

Sdraiati comodamente in una stanza silenziosa,fai tre lunghi respiri e alla terza espirazione chiudi gli occhi; senza incrociare le gambe metti la mano destra
sulla pancia e la mano sinistra al centro del petto. In questo modo puoi seguire
il respiro anche con le mani. Osserva il respiro e le sensazioni nel corpo.

Quando inspiri pronuncia mentalmente: SO
Espirando pronuncia mentalmente: HAM

Ascolta il suono internamente con attenzione ma senza sforzo, puoi ascoltare anche con le mani, ti aiuterà a rimanere centrato.
Il respiro ripete SSSOOO inspirando e HAAAAMMM espirando.
Quando avverti il suono del mantra nel respiro lascia andare il mantra
e resta in silenzio; ascolta l’eco del mantra nel corpo e nel respiro.

Mantenendo sempre l’attenzione sulle mani fai tre lunghi respiri sempre osservando l’aria che entra ed esce dalle narici: com’è il tuo respiro adesso?
Lentamente muovi le mani, stiracchiati, asseconda il corpo, fai tutto quello di cui senti il bisogno e apri pure gli occhi.

Questo mantra significa “Io sono Lui”, è un’affermazione potente: indica la non separazione tra la persona fisica e la realtà ultima dell’universo: la Sostanza.

SO’HAM è un mantra, semplice e antichissimo, un bija mantra, un “mantra seme”
usato per indicare il VII chackra, la Corona del loto dai mille petali; secondo la tradizione, è quello che mette in diretto contatto con le energie sottili dell’universo.

 



Non cercare di controllare le tue paure o il tuo respiro: osserva e basta.
Abituati a osservare senza giudizio, con il tempo scoprirari che ciò che cerchi
è Colui che osserva ...

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<

 
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica