Maestro Zen

 

La donna, l’uomo e l’Armonia degli opposti.

 


Congiungersi, completarsi, compiersi l’uno con l’altra.

Osho ha insegnato che la donna, deve partire dall’amore per giungere alla meditazione,
mentre l’uomo deve partire dalla meditazione per arrivare all’amore.

Dunque la donna e l’uomo partono da due punti opposti e
giunti alle loro mete saranno ancora opposti, ma c’è una bellezza
in questa opposizione che si chiama Armonia degli opposti.

Quando la terra è sopra e il cielo è sotto accade l’Amore:
i due opposti si annullano, s’incontrano nel mezzo
e iniziano a svanire lasciando spazio all’Amore.

Solo se gli amanti scompaiono emerge l’Amore.

 

 

Il vuoto prende forma e il pieno perde forma.
Quando due diventano Uno
allora nasce il tre.

Nel tre c’è l’uno e il due
nel due c’è l’Uno

e nell’Uno c’è il tre.

Quando muore la mente nasce l’Amore …

Sandro

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<



 
 
  e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica