Maestro Zen


Coscienza e Consapevolezza
La medicina per l'esistenza umana

 


L'evoluzione della Consapevolezza ci risveglia ad aspetti sfuggenti e dimenticati della vita, aspetti fondamentali; ci rende coscienti di una percezione altra.

La Consapevolezza è la medicina per l'esistenza.

Attraverso l'Arte della Meditazione coltiviamo la coscienza
e risvegliamo la nostra Consapevolezza

 

 

Il disagio dell'esistenza di ogni persona è il richiamo di qualcosa che è stato dimenticato; l' essenza delle anime, l'essenza dell'universo, ci chiama attraverso il dolore … attraverso il disagio. Dall'interno delle nostre gabbie mentali costruite ad arte da noi stessi per essere "di questo mondo", sentiamo, intuiamo che forse non ci appartengono fino in fondo, sono parte della cultura dominante nella nostra società; è sempre stato così,
in ogni epoca. Se questa sensazione viene male interpretata possono nascere problemi più o m,eno gravi: ansia, attacchi di panico, depressione, manie. Alcuni ci convivono per tutta la vita, spesso hanno paura di affrontare un cambiamento, per loro è meglio la certezza del disagio. Altri non riescono ad integrarsi, non fino in fondo e cominciano a sentire il disagio; tra questi, qualcuno, fortunato, inizia a cercare (per questo motivo ci chiamavano i Cercatori) e inizia il cammino, cerca una Via. Quando giunge sulla Via, inizia a intuire qualcosa, sente profondamente che qualcosa sta cambiando, per sempre:



Io non sono ciò che dicono

Ne ciò che credo o penso

Non sono i miei pensieri

Non sono neanche il mio corpo

Non sono neanche quello di un attimo fa…

Sono una Presenza silente

 

Qualcosa è svanito, qualcosa è emerso; avviene una trasformazione.
Nutrendo la coscienza, ogni Cercatore da il via alla sua trasformazione interiore.
E la Liberazione è iniziata.

 


 


>>> Torna alla pagina precedente <<<

 
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica