Maestro Zen

 

Il corpo del Budda

 

 

Un maestro zen si era fermato, durante un viaggio, in un tempio.
Poiché faceva molto freddo, per non morire congelato, aveva preso
una statua di legno del Buddha e le aveva dato fuoco.

Il custode del tempio, vedendo le fiamme, si era svegliato ed era accorso: credeva che si trattasse di un incendio. Quando vide quel che succedeva,
fu sconvolto dal sacrilegio. "Che cosa hai fatto?!" gridò.
"Hai bruciato il corpo del Buddha!"

Il maestro prese un bastone e si mise a frugare tra le ceneri.
"E ora che cosa fai?" gli domandò il custode.
"Cerco le ossa del Buddha" rispose il maestro.
"Ma quali ossa? Non vedi che è una statua di legno?"
"Allora, per favore, portami un altro Buddha da bruciare."

 

 

 

 

 

 

Non è cosa rara vedere gente devota confusa al punto di credere
che una statua sia veramente ciò che rappresenta.

 

 

L'uomo non vive sogna
e sognando trascorre il suo tempo ...

La sua vita è un rincorrersi di sogni
desideri, incubi e paure ...

 

 

 

 

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<


 
 
  e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica