Maestro Zen

 

Il corpo e l'amore

 

Il tuo corpo sarà preso dalla morte;
prima che muoia donalo all’amore!
Tutto ciò che hai ti sarà tolto e,
prima che ti sia tolto, perché non condividerlo?

Osho

 

Perché non condividerlo?

E’ l’unico modo che hai di possederlo.
Quando il tuo centro s’incontra col centro di un’altra persona accade l’amore.
L’alchimia dell’amore trasforma ogni cosa: neanche la morte può separarti dall’amore,
se sai cosa intendo.
Due persone che partono dal loro centro creano qualcosa di nuovo.
L’amore soddisfa la sete che hai da molte vite. All’improvviso ti senti appagato!

Quando è presente l’amore i centri di due persone si sciolgono, si fondono,
i due amanti si sentono appagati profondamente, nulla si muove,
l’intera esistenza si ferma.
Ogni cosa diventa sublime e gustare la vita è così naturale … !
Un uomo innamorato è privo di desideri, perché ogni desiderio nasconde una profonda ’insoddisfazione, l’uomo e la donna che trovano il loro centro nell’amore, sono appagati dall’esistenza, Dio stesso li nutre.

Cos’altro potrebbero cercare?



L’amore rende grande ogni cosa, è la pietra filosofale:
qualsiasi cosa tocca viene trasformata in oro.

 

 

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<


 
 
  e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica