Maestro Zen


Conosci il suono di una mano sola?
Se pratichi meditazione da abbastanza tempo forse sai di cosa sto parlando.



Il suono di una mano sola.


"Suiwo, il discepolo di Hakuin, era un bravo insegnante.
Un'estate, durante un periodo di ritiro, ebbe la visita di un allievo
che era venuto a lui da un'isola meridionale del Giappone.
Suiwo gli diede il problema: «Senti il suono di una sola mano».
L'allievo si fermò per tre anni da lui, ma non riusciva a superare questa prova.
Una notte andò in lacrime da Suiwo. «Devo tornarmene confuso
e svergognato nella mia isola,» disse «perché non riesco a risolvere questo problema». «Aspetta un'altra settimana e medita incessantemente» gli consigliò Suiwo.
Ma il discepolo non ricevette l'Illuminazione.
«Prova ancora per una settimana» disse Suiwo. L'allievo obbedì, ma invano.
«Ancora un'altra settimana».
Ma non servi' a nulla. Disperato, lo studente pregò il maestro di lasciarlo libero,
ma Suiwo gli chiese di meditare per altri cinque giorni.
Anche questi trascorsero senza risultato. Allora il maestro disse:
«Medita per altri tre giorni, poi, se non riesci a ottenere l'Illuminazione,
faresti meglio a ucciderti». Il secondo giorno l'allievo fu illuminato."




da 101storiezen


>>> Torna alla pagina precedente <<<

 
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica