Maestro Zen

 


IL TANTRA “TERRA-TERRA"

di Sandro Angelini

 

Il Tantra parte dalla terra
non dice di aspirare al cielo, o a un modello
perché non vuole fare di te un santo ma un uomo.

Il Tantra è la Via che ti radica alla terra come un albero:
più profonde saranno le tue radici
più in alto arriveranno i tuoi rami.

Il Tantra, a differenza di altre discipline,
non considera il piacere un peccato o qualcosa da controllare:
non c’è niente da afferrare né da respingere.

Per il Tantra il piacere è l’esperienza suprema
che racchiude tutto il potenziale divino di ogni essere umano.

Devi fonderti con il piacere
lasciarti andare senza riserve fino a scomparire ….
e dal culmine di quel piacere nascerà la tua illuminazione.

Lasciarsi andare senza riserve, lasciar cadere la mente
non è facile, ci vuole molto coraggio:
devi lasciarti morire.
Molto meno duro lottare … controllare.

Nel Tantra ti dissolvi e scompare anche l’Osservatore...

Resta solo il piacere.

 


 

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<


 
 
  e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica