Maestro Zen

 

La Meditazione

 

La Meditazione è superiore all'ascetismo e al sentiero della conoscenza:
è anche superiore al ritualismo. Perciò pratica la meditazione, o Arjuna.

Bhagavad Gita 6:46

 

 

Questa frase è tratta dal testo sacro induista Bhagavad Gìtà, o Il Canto del Beato,
nel quale il dio Krishna si trasforma nel cocchiere dell’eroe Arjuna,
a cui rivelerà le profonde Verità sul pensiero e sull’azione umana.
                                      
Il dio Krishna pone la pratica meditativa al di sopra della conoscenza stessa,
la definisce superiore all’ascetismo e a qualsiasi rituale sacro.

Senza meditazione la mente non è pulita.
Meditando vedi con chiarezza la connessione tra cause e dolore
ma scopri anche l’origine di ogni intima felicità.

 

Meditando acquisisci saggezza e conoscenza senza mediazioni.

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<


 
 
  e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica