Maestro Zen


La luce della consapevolezza
(Osho)

I piccoli insegnamenti insegnano ad agire, i grandi insegtnamenti insegnano ad essere.


Le azioni passate le hai commesse nell'ignoranza, nel buio della non-conoscenza
quello che occorre è luce, consapevolezza. Quando raggiungi la consapevolezza
tutto ciò che appartiene al buio scompare, le azioni passate ti sembrano un incubo, irreali.
Hai sognato di amare ma in realtà sei incapace di amare, non ci sei ancora, non esisti,
non hai un centro; come puoi amare? La tua vita amorosa, i tuoi gesti che ne fanno parte
compongono un sogno. Quando ti risveglierai da quel sogno dirai:
" Come avrei potuto amare? Impossibile! Non c'ero!"
Senza consapevolezza che significato può avere l'esserci? Non ha significato.
Il tuo amore è è velenoso, duole come una ferita. Non è un fiore.
Chi si aspetta amore da te è uno sciocco o vuole solo il tuo corpo per soddisfare le sue voglie.

Nell'ignoranza il peccato è una cosa naturale;
Nell'Illuminazione la virtù è una cosa naturale;
Un Budda non può commettere peccato:
mentre tu non puoi fare altro che peccare.
Le virtù e i peccati non sono intenzioni
sono ombre dell'essere.


Nell'Illuminazione l'ombra diventa luminosa. E allora non puoi fare del male a nessuno,
anzi, diviene una pioggia di benedizioni, porta il profumo dell'Ignoto, dell'Immortale.
Anche un Budda si arrabbia, ma la sua rabbia è compassione, non può essere altro.
La tua compassione non è vera compassione, l'ira di un Budda non è vera ira...
Se vivi con intensità il tuo atto di comprensione, se incanali tutti i tuoi sforzi, tutta la tua energia,
tutto il tuo essere nella ricerca della comprensione, in quell'intensità subitaneamente si accende una luce.
Una fiamma sorge dal tuo essere come un lampo
e d'improvviso tutto quanto il tuo passato e il tuo futuro ti stanno di fronte.
D'improvviso capisci cosa è successo, cosa deve succedere e ogni cosa ti diviene chiara.
E' come se fossi stato al buio e improvvisamente qualcuno sia entrato con una lampada:
ogni cosa è inondata di luce...

"Anche animali e piante appaiono trasformati e risplendono di una luce nuova, naturale"

La Via del Tantra consiste nell'accendere una luce interna al tuo essere
e nel comprendere che non contano più le tue azioni ma ciò che sei per realizzarlo.


Quando sei nel Tantra inizi ad amarti, perché diventi consapevole che è l’unico modo che hai
per amare il mondo, i tuoi figli, il tuo uomo, la tua donna…

Il mio amore ti ricorda di amarti…

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<

 

 
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica