Maestro Zen

 

Milioni di cose

Isan era preoccupato e chiese al maestro Gyosan:
<Se un milione di oggetti mi vengono addosso cosa devo fare?>
Gyosan sorrise: <Un'oggetto verde non è giallo. Una cosa lunga non è corta.>
Isan soddisfatto salutò il maestro e se ne andò per la sua strada.
 


 

Capita a volte di sentirsi travolti dalla vita, soffocati dagli eventi.
Milioni di cose attraggono e distraggono, invadono e fanno disperare.

Il maestro Gyosan da una risposta molto bella, dice:
"Non ti preoccupare, la mente somma tutte le cose insieme generando ansia
ma la nostra percezione "reale" non può captare più di una cosa per volta.
E' inutile preoccuparsi in anticipo di ogni evento, dobbiamo vivere ogni cosa
nel momento in cui si presenta. Quando un oggetto si presenta, esso è unico,
non è tutti gli oggetti. Accettalo per quello che è, vivilo per quello che è.

Non ci sono milioni di istanti da vivere. Non c'è altro che l'istante presente.
Gli altri arriveranno dopo, sono in viaggio per trasformarsi nell' istante presente"

Resta sereno, calma la tua mente, una dietro l'altra ogni cosa verrà
e la vita scorrerà serenamente.

 

 

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<

 
 
  e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica