Maestro Zen


Una persona "viva"

 

Quelle che chiami paura, rabbia e orgoglio, sono solo “maschere”
che hai messo da sola, da solo e reciti la tua parte …

In molti te le hanno indicate, suggerite, altri te le hanno cucite addosso,
gratificandoti per cose che non ti appartengono, per i tuoi difetti o finti pregi:
colleghi, amici, sacerdoti, amanti, genitori, persino i figli.

E tu continui a stare male, sai che c’è qualcosa di sbagliato nella tua vita
ma non sai bene cosa e soprattutto perché.

Cos’è che può farti stare male?
Qualcosa che non ti appartiene per esempio,
comincia a scucire, a togliere, a non scegliere ma semplicemente essere.


“Sono una persona viva perché unica!”

 

 

Una persona “viva” non ha maschere
è solo una donna o un uomo
ma è anche entrambi
e in essenza ... ne l’uno ne l’altra.

 


>>> Torna alla pagina precedente <<<

 
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica