Meditazione

 

L'acqua nella bottiglia

Considera questo esercizio non una meditazione ma un esperimento.
Cos'è un esperimento? Testare, saggiare, osservare cosa succede ...

"Fare esperimento di qualcosa, di qualcuno, conoscerlo, provarlo, metterlo alla prova"

 

Prendi una bottiglia con dell’acqua dentro, osservala bene poi prendila in mano,
scuotila energicamente e l’acqua dentro si muoverà vorticosamente.
Arresta all’improvviso il movimento e lascia pure la bottiglia sul tavolo, davanti ai tuoi occhi: vedrai l’acqua all'interno della bottiglia continuare a muoversi, sempre più lentamente fino a fermarsi completamente.

Osserva l’immobilità esterna e il movimento interno;
osserva l’acquietarsi dell’acqua fino all’immobilità, osserva tutto questo:
questa è meditazione!

Fermarsi e basta, senza scopo e senza ricercare nulla; starsene seduti, semplicemente a respirare ponendo l’attenzione davanti a se stessi: è tutto quello che serve, non c’è bisogno d’altro.

Forse anche tu ogni giorno corri da una parte all’altra e come la bottiglia d’acqua
ti agiti e anche la tua mente corre e si agita vorticosamente.
Poi quando ti fermi per riposare la mente continua a correre a muoversi ...

e a questo punto è necessario fermarsi, sedersi e osservare
tutto quello che si agita
nella mente … occorre solo aspettare.

 

 

 


Cosa succede all’acqua quando arrestiamo il movimento della bottiglia?



>>> Torna alla pagina precedente <<<



 
 
e-mail: Info@nonso.it - webmaster: Astor Informatica